Escursioni / Liguria
LIGURIA
«Superba di farine». Genova crocevia dell’arte bianca mediterranea
ACCESSIBILITà
Facile
L’escursione è di quattro ore. Il primo sito dell’escursione è nel Centro Storico dove il turista presso un laboratorio gastronomico familiarizza con gli ingredienti delle principali eccellenze dell’arte bianca genovese e ligure (focaccia, farinata, canestrelli, pandolci…) e ne effettua una degustazione organolettica, guidata passo passo grazie ad una scheda ad hoc, e inclusiva di abbinamenti enologici con vini DOC locali. Il ricettario genovese e ligure si lega anche ad altrettanto virtuose tradizioni extraregionali, dalla Provenza alla Corsica, dalla Sardegna alla Toscana. Durante l’evento si sottolinea in tal senso l’importanza delle produzioni DOP e della materia prima sostenibile e qualitativa (grani antichi, farine poco raffinate, lievitazioni corrette…).Di lì ci si sposta al Mercato Orientale e suoi spazi didattici; il momento di ristoro non è indicato poiché sia l’area del Mercato Orientale sia il quartiere circostante sono punteggiati di attività food d’ogni tipologia (ristoranti, trattorie, pizzerie, friggitorie, pasticcerie, gelaterie…), che consentono varie soluzioni sia quanto a menu sia quanto a fasce di prezzo. Di lì si rientra in Porto.
VAI ALL'ESCURSIONE
LIGURIA
Un mezzo comune di trasporto
ACCESSIBILITà
Facile
L’escursione prevede la visita del Centro Storico - labirintico centro storico medioevale più grande d'Europa - con la scoperta dei suoi Palazzi e le sue viuzze, i “caruggi” che si arrampicano ripide su per le colline prospicienti il mare di Genova. È prevista una visita a un laboratorio artigianale di produzione del pesto situato in un angolo molto caratteristico del Centro Storico: durante la visita i gestori spiegano agli ospiti come avviene la produzione dei loro prodotti artigianali (pesto, olio e altre produzioni) mostrando le tecniche tradizionali che prevedevano l’uso del mortaio e quelle odierne, ed offrono una degustazione agli ospiti. Successivamente sempre grazie ai risciò, ci si dirige verso Boccadasse, antico borgo marinaro che ancora conserva le sue caratteristiche di pesca, dove vi è un momento di ristoro presso l’ittiturismo Boccadasse. Nel primo pomeriggio il gruppo di crocieristi rientra nel Centro di Genova per proseguire l’escursione e visitare alcune delle Botteghe Storiche più interessanti e più caratteristiche. Se si considera terminato l’ideale itinerario crocieristico -una volta conclusa l’escursione a Genovada Savona o da Genova si può raggiungere comodamente l’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova, o le stazioni ferroviarie di Piazza Principe o Brignole, o la rete autostradale, secondo il mezzo scelto per la ripartenza. 
VAI ALL'ESCURSIONE